VINITALY: PEPE PRESENTA “SPAZIO ABRUZZO”

VINITALY: PEPE PRESENTA “SPAZIO ABRUZZO”

Parteciperanno 90 cantine abruzzesi alla 51esima edizione del Vinitaly, in programma a Verona dal 9 al 12 aprile prossimi. Mentre sono 15 i produttori oleari che hanno aderito al Sol&Agrifood, che si terrà in contemporanea con la fiera del vino. L’Abruzzo sarà presente con uno stand di 300mq all’interno del padiglione 12 dove è ubicata anche l’Enoteca regionale, che presenterà nei quattro giorni di esposizione, complessivamente 400 etichette e 6 degustazioni specialistiche.

“La forte partecipazione dei nostri produttori è un messaggio importante dopo i tragici eventi di gennaio che hanno penalizzato il comportato – ha detto l’assessore alle politiche agricole Dino Pepe -. Il Vinitaly rappresenta una sorta di ‘primavera’ per la nostra regione, una straordinaria occasione di promozione e rilancio del settore vitivinicolo; esiste un Abruzzo forte, resiliente, tenace che è capace di ripartire e non arrendersi alle difficoltà. Questa è la dimostrazione”.

L’assessore Pepe si è soffermato, poi, sui numeri della produzione di vino: “La produzione di vini costituisce il 20% dell’economia agricola regionale e abbiamo registrato, inoltre, risultati positivi anche nell’export: +11% rispetto al 2015. Sono numeri significativi che dimostrano ancora una volta che le aziende abruzzesi sono fortemente orientate ai mercati internazionali, confermati dalla presenza del nostro principale vino a denominazione, il Montepulciano d’Abruzzo, oggi presente nei primi posti della classifica di vendita nella grande distribuzione organizzata. Questo risultato – osserva ancora Pepe – è molto significativo se si pensa che la grande distribuzione è di gran lunga il canale di vendita più grande nel mercato del vino”.

Diverse sono le iniziative in programma al Vinitaly: dalle degustazioni di vini per buyer ed esperti del settore alla presentazione dello spumante d’Abruzzo, senza dimenticare il pecorino e il trebbiano che stano crescendo nel mercato non solo nazionale. Spazio, poi, alla promozione del territorio: quest’anno ci sarà il connubio turismo-vino, con la partecipazione al Vinitaly delle DMC che avranno uno spazio per raccontare le eccellenze presenti nei territori abruzzesi. “La Regione – ha concluso Pepe – ha tracciato una nuova rotta per la promozione delle sue eccellenze e del suo territorio, rispetto alla quale c’è un gioco di squadra che coinvolge tutti”. (da REGFLASH) GILPET 170405

Previous Comunicato Mozione Orlando – Provincia di Teramo
Next Terremoto, Pezzopane: Ricordando L'Aquila 2009, ecco altre misure importanti

You might also like

#insiemealpd

AGRICOLTURA: PEPE, NO ALL’IMU SUI TERRENI IN AFFITTO, SI PENALIZZANO I GIOVANI

L’ASSESSORE SCRIVE AL MINISTRO MARTINA ED AI PARLAMENTARI “Condividere progetti e strategie con i giovani, che rappresentano la linfa vitale ed il futuro del Settore primario, è fondamentale”. Ha esordito

#insiemealpd

FIUME PESCARA: D’ALFONSO, BATTAGLIA CONTRO SCARICHI ABUSIVI

 Lotta agli scarichi abusivi e miglioramento della qualità delle acque del fiume Pescara. E’ quanto emerso nella riunione tecnica convocata questa mattina dal presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, alla

#insiemealpd

AVVISO: INIZIATIVA RINVIATA “Il Centro Sinistra al Governo della nuova Provincia”. Venerdì 30 ottobre incontro a Lanciano

AVVISO: INIZIATIVA RINVIATA #‎insiemealPD‬  “Il Centro Sinistra al Governo della nuova Provincia”, questo il titolo dell’incontro in programma venerdì 30 ottobre alle 18,00 presso il Palazzo degli Studi  a Lanciano.