Uranio impoverito, Amato: “Nessuna reticenza può impedirci svolgere nostro ruolo. Lavoreremo per ricostruire fiducia tra istituzioni e cittadini”

Uranio impoverito, Amato: “Nessuna reticenza può impedirci svolgere nostro ruolo. Lavoreremo per ricostruire fiducia tra istituzioni e cittadini”

“Andremo fino in fondo”, questa frase sintetizza la scelta condivisa dal gruppo PD in Commissione di inchiesta su Uranio impoverito

“Proseguono le audizioni in commissione uranio impoverito. Sta finalmente emergendo che le gravi malattie di molti militari italiani nascono in un contesto di multifattorialità che prescinde dalla dimostrazione di uno stringente nesso di causalità. In particolare l’audizione di oggi del professor Trenta ha rafforzato la nostra determinazione ad andare fino in fondo”. Lo afferma l’On. Maria Amato.
“Se nella precedente audizione, infatti, Trenta aveva tenacemente sostenuto l’assenza di ruolo nelle malattie dei nostri militari della radioattività dell’uranio impoverito, questa mattina ha confermato le sue dichiarazioni rese in tribunale, autonomamente rilevate dalla Commissione, che incolpavano le nanoparticelle derivanti dall’esplosione dei proiettili arricchiti all’uranio depleto (“L’uranio depleto è il mandante, le nanopolveri l’esecutore”). Nessuna reticenza può impedirci di svolgere il nostro ruolo – prosegue Amato – lavoreremo assieme per ricostruire la fiducia tra istituzioni e cittadini, tra Stato e militari: il patto deve essere chiaro, un patto che dovrebbe essere scritto nei termini di un accordo che al dovere di servire la patria del militare fa corrispondere il dovere dello Stato di prendersi cura della sua salute e in caso di morte farsi carico della sua famiglia, del diritto allo studio dei suoi figli. L’ impegno condiviso e piu’ volte sottolineato dal Presidente Scanu è che questa sia l’ultima commissione di inchiesta su questi temi, perché saremo stati capaci di far luce sui fatti per giustizia per ciò che è già stato e garanzia di sicurezza per il futuro.”

Previous Thales, Zappalorto: "Il Pd sta seguendo a tutti i livelli gli sviluppi e continueremo a stare accanto ai dipendenti "
Next Province, Pezzopane: "Possono assumere dalle liste delle categorie protette?"

You might also like

Top News

Lega, Pezzopane:”Boldrini piu’ autorevole, da Salvini inutile machismo”

“Uomini politici prendano distanze da un simile linguaggio volgare e sessista” “Salvini non ha argomenti e dunque ha il problema, ogni giorno, di fare notizia. Insultare in modo volgare e

Top News

Comuni, Pezzopane: “In Abruzzo no segnali tim e rai, serve intervento. Molti paesi di montagna in Italia sono isolati”‏

Con una lettera all’Amministratore delegato di Telecom Italia, la senatrice Stefania Pezzopane ha segnalato un disservizio che si protrae ormai da un mese nella zona di Navelli, dove il segnale

Top News

L’Aquila, Fwd: Palumbo: “Ecco come il 5G può migliorare la qualità della vita della città”

“La presentazione del progetto di sperimentazione della tecnologia 5G, a cura di Enel Open Fiber e Wind Tre, è un ulteriore passo in avanti di un percorso in cui abbiamo