Tua, D’Alessandro: Preoccupazione, le questioni vanno affrontate oggi affinché non diventino emergenze domani

Tua, D’Alessandro: Preoccupazione, le questioni vanno affrontate oggi affinché non diventino emergenze domani

“Al di là della parata,  cosa di preciso hanno detto il presidente Marsilio, il suo delegato ai trasporti e in generale la maggioranza in Consiglio regionale sul futuro dei trasporti in Abruzzo? Sono preoccupato perché ci sono gigantesche questioni che non vengono affrontate, e in questo settore strategico per i cittadini abruzzesi si continua a rimanere al livello del folclore”: Lo dichiara Camillo D’Alessandro, deputato del Partito Democratico e già sottosegretario e consigliere in Regione Abruzzo con delega ai trasporti, commentando la presentazione del nuovo Cda di Tua, l’azienda regionale dei trasporti abruzzese. 
D’Alessandro prosegue: “La più grande questione riguarda oggi le risorse. C’è un taglio sul fondo nazionale dedicato e se ne paventa uno ulteriore  nella manovra di aggiustamento dei conti. Che cosa farebbe in tal caso la Regione Abruzzo? Individuerebbe risorse proprie o taglierebbe?  In attesa delle risposte lanciamo l’allarme affinché i timori di oggi non diventino problemi ed emergenze domani”.

Previous Piacente: Gli insulti a Mattarella una vergogna. Pugno duro del PD contro leoni da tastiera
Next Celebrazioni Fiume, Paolucci: Perplessità per lo stanziamento di 150mila euro

You might also like

News dal PD Abruzzo

Bruno Biagi nominato commissario del Circolo Pd di Loreto Aprutino

Apertura, fiducia e impegno sono questi i tre elementi su cui si muoverà l’attività di Bruno Biagi nominato, ieri, Commissario del Circolo PD di Loreto Aprutino. La decisione, comunicata ieri

News dal PD Abruzzo

Sanità, Zappalorto: “In provincia di Chieti aspetti positivi per l’intero territorio”

Il segretario provinciale del Pd di Chieti, Chiara Zappalorto, interviene con una nota sulla riorganizzazione della sanità approvata dalla Giunta regionale, sottolineando gli aspetti positivi del provvedimento per l’intero territorio.

News dal PD Abruzzo

Giù le tasse. NO Imu. NO Tasi

“Il 16 giugno si pagano le tasse. Non un giorno di festa, quindi. Ma quest’anno se ne pagano meno. Quasi venti milioni di famiglie non pagano la Tasi prima casa.