Terremoto. Pezzopane: ricostruzione bloccata, intervenga il prefetto

Terremoto. Pezzopane: ricostruzione bloccata, intervenga il prefetto

La Deputata Dem Stefania Pezzopane ha partecipato questa mattina al Presidio di Sindaci, amministratori, sindacati e categorie per incontrare il Prefetto Linardi e informarlo della gravità della situazione. “Al Prefetto abbiamo chiesto di interloquire col governo e sollecitarlo a superare in ogni modo la situazione gravissima del blocco della ricostruzione negli ultimi mesi. Il governo ben conosceva la scadenza dei vertici degli uffici preposti alla ricostruzione. Abbiamo sollecitato la Presidenza del Consiglio a procedere per tempo alle nomine. Abbiamo chiesto inutilmente incontri. Si sono comportati con arroganza e ostilità, negando il problema, hanno fatto scadere i Direttori degli uffici senza avviare la procedura. Ed ora ci ritroviamo con pratiche che si accumulano sui tavoli, senza nessuno che firma, i professionisti non vengono pagati, le imprese dovranno bloccare i lavori e licenziare le maestranze. Un comportamento vergognoso. Il Prefetto si è impegnato a sollecitare il governo anche ad eventuali nomine ad interim nelle more delle lunghe procedure tardivamente prese in considerazione dal Sottosegretario Giorgetti. Solo in questi giorni è stata nominata la Dott. Sabrina Bono a far parte della terna per l’esame dei curricula. 5 mesi persi inutilmente e la ricostruzione bloccata e destrutturata senza ancora vertici, sottosegretario e governance. “
Previous Rapporto BankItalia, Di Sabatino: l'Abruzzo ha intrapreso la strada giusta per tornare a crescere
Next Tlc: Pezzopane, tagli al 5G scelta miope e dannosa

You might also like

Top News

Sisma, Pezzopane: Uffici ricostruzione chiusi per burocrazia, ora basta

“Ho appena presentato un’interrogazione parlamentare per denunciare la grave e assurda vicenda della chiusura, in Abruzzo, di 5 Uffici territoriali per la ricostruzione, fermi dal 1 marzo per un inghippo

Top News

DL Giubileo: anche Pezzopane sottoscrive emendamento per stop trivelle

“Ho sottoscritto come seconda firmataria un emendamento, a prima firma del collega molisano Roberto Ruta (Pd), un emendamento per fermale le trivelle nell’Adriatico, per sancire anche l’unione d’intenti tra Abruzzo