Terremoto, Pezzopane: L’Aquila strangolata nel decennale. Ancora niente fondi per il bilancio.

Terremoto, Pezzopane: L’Aquila strangolata nel decennale. Ancora niente fondi per il bilancio.

“Siamo a metà marzo e sui fondi a sostegno del bilancio del comune dell’Aquila tutto tace. Si tratta di un’inadempienza gravissima, un vero e proprio strangolamento di un comune che rischia il dissesto finanziario nell’anno del decennale del terribile sisma del 2009. Per la prima volta da quei tragici giorni non è stata approvata dalla maggioranza M5s-Lega la norma in grado di consentire di mantenere il bilancio in equilibrio. Nonostante questo il sindaco e la giunta tacciono. In altri tempi e per molto meno, da sindaco di Villa Sant’Angelo, l’attuale primo cittadino del capoluogo abruzzese fece lo sciopero della fame. Ora invece un silenzio complice, mentre passano le settimane e i mesi e il Parlamento si ritrova ingolfato dai decreti del governo, ma senza ancora nulla per L’Aquila. Eppure c’era stato anche un consiglio comunale straordinario, il cui esito è stato le solite chiacchiere e le inutili rassicurazioni. Giovedì prossimo il sottosegretario Crimi verrà in audizione in commissione Ambiente e sarò lì a chiedergli il conto di questa gravissima offesa ai cittadini aquilani. La città è ferma, la ricostruzione bloccata, il centro storico in agonia, il bilancio a rischio dissesto. Occorrerebbe un apposito decreto per L’Aquila, anziché la bocciatura di tutti gli emendamenti, da dieci e due milioni di euro, che avevo presentato in occasione della Legge di Bilancio e dei decreti Terremoto e Genova”.

Così Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

Previous 8 marzo. Pezzopane: Tante iniziative,ma ancora troppa violenza e discriminazioni.
Next Dimissioni Biondi, Di Sabatino: L’Aquila merita rispetto e attenzione

You might also like

News dal PD Abruzzo

Corridoio Baltico-Adriatico: Parlamento europeo approva prolungamento a sud. Luciano D’Alfonso: “E’il tempo dei progetti e del reperimento di risorse”

 E’ stato approvato alle 14.25 di oggi a Bruxelles, dal Parlamento europeo, dopo l’approvazione in Commissione per lo Sviluppo regionale del settembre scorso, l’emendamento riguardante il completamento del Corridoio Baltico-Adriatico

Top News

Pianella, Di Tonto: “Gli immigrati occasione non cercata per dimostrare solidarieta’ della comunita’ “

“Nel rispetto della legalità dal punto di vista procedurale e dei requisiti urbanistico – edilizi, igienico – sanitari nonché di sicurezza prescritti, dobbiamo praticare l’accoglienza superando le paure”. Lo afferma

Senza categoria

#Abruzzo2030 – Sanità, documento finale del tavolo

CONFERENZA PROGRAMMATICA PD ABRUZZO 2030 Tavolo “LA NUOVA SANITA’” Il tavolo, che ha visto l’attenta e propositiva partecipazione dell’Assessore Silvio Paolucci e di 15 fra operatori sanitari, iscritti al partito