Sport e salute: torna il progetto Scuola in Movimento

Sport e salute: torna il progetto Scuola in Movimento

La giunta regionale, su proposta dell’assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci, ha approvato il rinnovo della convenzione che permetterà di organizzare – per il quarto anno scolastico consecutivo – il progetto “Scuola in Movimento”, frutto di un’intesa tra la Regione, il Coni, l’Ufficio scolastico regionale e le università di Chieti-Pescara e dell’Aquila.

Obiettivo dell’iniziativa è favorire la pratica sportiva anche tra i bambini più piccoli della scuola primaria, per sensibilizzarli – fin da piccoli – a un corretto stile di vita.

Per l’organizzazione, la giunta ha stanziato un finanziamento di un milione e 80mila euro, a valere sui fondi del Piano di Prevenzione 2014-2018. Sono previste 2 ore di attività motoria settimanali per gli alunni delle classi prime e seconde, in cui gli insegnanti saranno affiancati da un diplomato Isef, o da un laureato in Scienze motorie, così da approfondire una serie di tematiche, a partire dall’importanza di un corretto stile di vita, per scongiurare i rischi legati alla sedentarietà e al sovrappeso.

Lo scorso anno i bambini coinvolti nell’iniziativa sono stati circa 22mila, mentre gli istruttori sportivi inseriti nel progetto – che ha rappresentato per loro anche un’opportunità professionale – sono stati 150.

Previous Terminal Tiburtina: Lolli, l'Abruzzo dice no allo spostamento
Next Rapporto BankItalia, Di Sabatino: l'Abruzzo ha intrapreso la strada giusta per tornare a crescere

You might also like

Video

SANITÀ: NEL 2018 PARTE LO SCREENING SUI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO NEI NEONATI

Un coinvolgimento ancora più attivo dei pediatri di libera scelta nella diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico, così da avviare l’eventuale percorso diagnostico-terapeutico nel più breve tempo possibile. È

Video

FORMAZIONE: ARRIVANO IN ABRUZZO I NUOVI POLI TECNICO PROFESSIONALI

Un passo avanti per consolidare ancora di più il rapporto formazione-lavoro, che negli ultimi anni ha registrato uno sviluppo senza precedenti, grazie alla costituzione degli Its, gli istituti tecnici superiori.

Video

#ABRUZZOEUROPA: LOLLI, SI PUNTA SU RICERCA, AREE DI CRISI E CREDITO

IN CORSO COMITATO DI SORVEGLIANZA SU PROGRAMMAZIONE FONDI POR-FESR  Lo stato di avanzamento del POR FESR 2014-2020 (fondi europei di sviluppo regionale) in rapporto al calendario indicativo dei Bandi 2016-2017