SANITÀ: NEL 2018 PARTE LO SCREENING SUI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO NEI NEONATI

SANITÀ: NEL 2018 PARTE LO SCREENING SUI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO NEI NEONATI

Un coinvolgimento ancora più attivo dei pediatri di libera scelta nella diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico, così da avviare l’eventuale percorso diagnostico-terapeutico nel più breve tempo possibile.

È il nuovo indirizzo di governo clinico della pediatria di libera scelta, approvato nel corso della seduta del Comitato regionale permanente istituito presso il Dipartimento Salute e Welfare della Regione, che si è posto un obiettivo ambizioso: arrivare a sottoporre a screening il 90 per cento dei bambini che compiranno il 18esimo mese di vita nel corso del 2018.

Il processo prevede due step specifici: a tutti i neonati sarà somministrato un test standardizzato per verificare la presenza dei sintomi dell’autismo. In caso positivo i piccoli saranno sottoposti ad ulteriori accertamenti da un neuropsichiatra infantile, secondo un calendario che prevede una drastica riduzione dei tempi di attesa. Saranno i pediatri, mensilmente, a procedere alla chiamata dei pazienti coinvolti nello screening e un primo report dell’attività sarà chiuso il 31 dicembre 2018.

“È molto importante – spiega l’assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci – diagnosticare l’autismo in età precoce, identificando i segnali di rischio di un alterato sviluppo comunicativo e relazionale entro il secondo anno di vita del bambino, perché un intervento precoce può migliorare sensibilmente la qualità della vita della persona autistica e dei suoi familiari”.

Previous SISMA 2016-2017; D'ALFONSO: DISPONIBILI OLTRE 100 ML PER LA RICOSTRUZIONE PER I COMUNI INTRA ED EXTRA CRATERE
Next Centrale Snam, Rapino: no fermo e convinto del PD Abruzzo

You might also like

#insiemealpd

PSR: 9 MLN EURO PER AGRICOLTORI AREE INTERNE E DI MONTAGNA

 E’ stato pubblicato oggi il secondo bando del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, MISURA 13 “pagamenti compensativi per le zone montane, Anno 2016”. L’Avviso scade il 16 maggio e ha

#insiemealpd

AREE PRODUTTIVE: D’ALFONSO AVVIA CENSIMENTO DEI SITI

Un catalogo di aree produttive per agevolare gli investimenti. È il progetto, mai proposto prima, che il presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso, ha lanciato questa mattina nel corso di

#insiemealpd

AGRICOLTURA: PEPE, 2,7 MLN PER PROMOZIONE VINO ABRUZZESE NEI PAESI AL DI FUORI DELL’UNIONE EUROPEA

La Giunta Regionale ha approvato su proposta dell’Assessore alle Politiche Agricole Dino Pepe, la Delibera che dispone le modalità operative della Misura OCM Vino denominata “Promozione sui mercati dei Paesi