SANITÀ: AVVIATO CONFRONTO PER RIORGANIZZAZIONE OSPEDALIERA

SANITÀ: AVVIATO CONFRONTO PER RIORGANIZZAZIONE OSPEDALIERA

PAOLUCCI: OPPORTUNITÀ PER ELEVARE QUALITÀ ASSISTENZA SANITARIA

Un incontro con un primo gruppo di medici ospedalieri responsabili di Unità operative complesse, di medici delle Asl e di medici di medicina generale, che si è tenuto, questo pomeriggio a Pescara, presso la sede dell’Agenzia sanitaria regionale (ASR), ha aperto il confronto che l’assessore alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, ha avviato per arrivare a definire la riorganizzazione delle rete ospedaliera regionale.
Nel corso di un confronto preceduto dalla illustrazione del direttore dell’Agenzia sanitaria regionale, Alfonso Mascitelli, Paolucci ha invitato gli intervenuti a presentare proposte e ipotesi di riorganizzazione in tempi rapidi visto che “il Governo regionale conta di presentare il proprio piano al Ministero, al più tardi, entro un mese. Si tratta di un percorso – ha proseguito – che offre a questa Regione, una volta raggiunti gli equilibri economici ed i Livelli essenziali di assistenza, l’opportunità di far compiere un effettivo salto di qualità all’offerta erogata nei servizi e nelle prestazioni sanitarie per acuti. Questo è lo spirito con cui dobbiamo vivere l’applicazione del decreto 70 – ha concluso – evitando di alzare polveroni attorno ai soliti campanili”.
(da REGFLASH) DURA/15/09/03
Previous D’Alessandro: premio “Mithos” a Torino di Sangro nel segno di Donato Iezzi
Next GARANZIA GIOVANI: SCLOCCO, DA MINISTERO OK A 4000 TIROCINI

You might also like

Archivio

ISTRUZIONE: SCLOCCO, UNIBAM IDEA FORMATIVA DI SUCCESSO

PICCOLI ALUNNI SI CIMENTANO CON MATERIE UNIVERSITARIE  Si è tenuta nel 2002 la prima Università dei bambini (kinder University) a Tubinga, in Germania. Nell’ottobre del 2006, per iniziativa di Barbara

#insiemealpd

Dopo la gaffe sul Brennero, un’altra brutta figura del ministro Toninelli

Intervenendo oggi in Commissione Trasporti alla Camera, il ministro Toninelli, ha collezionato l’ennesima figuraccia sostenendo che con una delibera sia stata la Regione Abruzzo (sic!) a chiedere di destinare le

#insiemealpd

Prevenzione e corretto stile di vita: siglato accordo tra Lilt, Coni, Scuola e Regione

Due protocolli d’intesa, siglati in Regione, tra la Lega Italiana Lotta ai Tumori, l’Ufficio Scolastico regionale per le sue competenze, e il Coni per la sua sfera di azione. I