Rapino: il tema delle aree interne diventi nazionale

Rapino: il tema delle aree interne diventi nazionale

La questione delle aree interne diventi un tema di rilievo nazionale. Lo chiede il segretario regionale del Pd abruzzese, Marco Rapino, in una lunga riflessione affidata a una nota in cui traccia un primo bilancio sull’emergenza maltempo che ha flagellato l’Abruzzo nelle ultime settimane.

“I problemi della montagna sono lo spopolamento e la carenza di risorse e progetti innovativi, quindi dobbiamo porre al centro delle nostre azioni questo grave fenomeno – rimarca Rapino – partendo dall’Abruzzo questa emergenza deve essere un tema Nazionale e il Pd se ne fara’ carico da subito, chiamando a raccolta le altre Regioni per stabilire un percorso vero sui problemi. Il presidente della Repubblica Mattarella, il premier Gentiloni e il segretario del Pd Matteo Renzi, siamo certi saranno nostri alleati – aggiunge il segretario del Pd – ma dobbiamo essere noi a fare proposte e atti concreti”.

C’e’ poi il tema delle responsabilità. “Sulle manchevolezze e sulle responsabilita’ saranno gli inquirenti e la magistratura a fare luce, a dirci se tutto quello che e’ accaduto poteva essere evitato – sottolinea Rapino – alla politica, invece, serve un maggiore senso di responsabilita’, di coralita’, di azione concreta. Inseguendo i populismi si arriva a vicoli ciechi, come all’idea che le Province non servano”, evidenzia l’esponente democratico che continua: “In questi anni sono stati indeboliti i territori e davanti alle emergenze non possiamo non ripensare alle scelte fatte”. Rapino, infine, auspica la costruzione di “un Abruzzo piu’ sicuro, dove non si debba avere il timore di rimanere isolati”.

Previous Nel giorno della Memoria
Next MALTEMPO: RIUNIONE A TERAMO DEL COMITATO EMERGENZE ZOOTECNICHE

You might also like

Senza categoria

ELEZIONI CHIETI. Rapino: “A Luigi Febo grande pregio aver riportato politica fra cittadini e capacità saper ascoltare le persone”

“Congratulazioni a Umberto di Primio riconfermato, ieri, Sindaco della città di Chieti e buon lavoro a Luigi Febo che, insieme agli eletti della coalizione di centrosinistra, lavorerà all’opposizione per portare in Consiglio

News dal PD Abruzzo

Elezioni regionali, Di Sabatino: scomposte e sgangherate esternazioni da centrodestra e M5S

“La data del voto è stata scelta all’esito di un lavoro svolto  in un clima di grande serenità tra il Presidente Lolli, d’intesa con il Presidente del Consiglio regionale Di

Archivio

“Le migrazioni da Marcinelle ad oggi”. Lunedì 18 luglio a Pescara iniziativa del Forum PSE del PD Abruzzo

Lunedì a Pescara la prima iniziativa del Forum PSE del PD Abruzzo I sessant’anni dalla strage del Bois du Cazier di Marcinelle, in cui persero la vita 262 minatori, 60