Paolucci: dalla Giunta lenta alla Giunta ferma

Paolucci: dalla Giunta lenta alla Giunta ferma

“Dopo i treni più cari ma non più veloci, dopo il volo per Milano che rischia di saltare, dopo il caos sui trasporti, dopo l’incertezza sulle tariffe autostradali, ora è direttamente la giunta regionale a fermarsi”. Ad affermarlo è il Capogruppo del Pd Silvio Paolucci che commenta le dichiarazioni del vertici della Lega Abruzzo. “Dopo le incertezze sul piano sanitario – prosegue Paolucci – la bocciatura sui trabocchi, la fragile  gestione delle crisi industriali, la Lega non lega più  e si arena sull’unica attività di questi mesi: la spartizione delle nomine. Per la precisione quelle pesanti per individuare i vertici della sanità regionale. Avevamo già detto nei mesi scorsi che una coalizione costruita per fare più uno elettoralmente non avrebbe significato una coazione coesa di governo. Tant’è – conclude Paolucci – siamo passati  da una giunta lenta a una giunta ferma”.

Previous Blasioli su mancato finanziamento case Ater
Next La secessione mascherata d'autonomia

You might also like

Donne Democratiche d'Abruzzo 0 Comments

Emendamento salva L’Aquila sarà recuperato, Pezzopane: “Abbiamo depositato un disegno di legge d’urgenza per salavate tutti gli emendamenti non inseriti nel salva-Roma”

“L’emendamento salva L’Aquila e cratere è già stato recuperato”. Lo dichiara la senatrice Stefania Pezzopane. “Insieme al capogruppo PD in Senato, Luigi Zanda e ad altri senatori dei principali partiti,

Primo piano 0 Comments

Dragaggio, D’Incecco presenta un’interrogazione al ministro Matteoli per sollecitare il Governo

  Il deputato abruzzese Vittoria D’Incecco (Pd) ha presentato un’interrogazione a risposta scritta al Ministro delle infrastrutture, Altero Matteoli, sull’emergenza dragaggio al porto di Pescara, per sapere come si sta muovendo