MASTERPLAN: DEFINITI TUTTI I SOGGETTI ATTUATORI PER GLI INTERVENTI NELLE CHIESE E NEGLI HUB CULTURALI

MASTERPLAN: DEFINITI TUTTI I SOGGETTI ATTUATORI PER GLI INTERVENTI NELLE CHIESE E NEGLI HUB CULTURALI

D’ALFONSO CHIEDE TEMPI RAPIDI PER  LA PUBBLICAZIONE DELLE GARE D’APPALTO
Sono stati definiti, a Pescara, nel corso di una riunione presieduta dal presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, tutti gli enti attuatori relativi al programma di “Recupero e valorizzazione dell’edilizia sacra nelle quattro province abruzzesi al fine di migliorare l’attrattività turistica sul territorio” nell’ambito del Masterplan Abruzzo.

Si tratta  di 51 interventi finanziati nell’ambito del settore “Turismo e Cultura” per un importo compelssivo di 11 milioni e 100mila euro, mirati esclusivamente alla ristrutturazione di edifici di culto e hub culturali.

Questi, nel dettaglio, i progetti bersaglio di finanziamento ed i rispettivi soggetti attuatori: Pescara, Chiesa Sant’Anna (150.000 euro – MIBACT); L’Aquila, Museo nazionale d’Abruzzo (400.000 euro – MIBACT); Pescara, Chiesa Sant’Anna (100.000 euro – MIBACT); Pianella, Chiesa di Sant’Antonio (325.000 – MIBACT); Lentella, Chiesa Santi Cosima e Damiano (250 mila – Comune di Lentella); Campli, Convento di Sant’Onofrio (150.000 – MIBACT); Prezza, Chiesa di Santa Lucia (200.000 – MIBACT); Abbateggio, Chiesa Madonna dell’Elicina (150.000 – Comune di Abbateggio), S.Eufemia a Maiella, Chiesa di Santa Maria delle Grazie (150.000 – MIBACT); Tossicia, Chiesa di Sant’Antonio (250.000 – Comune di Tossicia); Chieti, Museo La Civitella (150.000 – MIBACT); Collecorvino, chiesa di Sant’Andrea Apostolo (200.000 – Diocesi); L’Aquila, Chiesa di Santa Chiara (200.000 – MIBACT); Tornimparte, Chiesa di Santo Stefano (50.000 – MIBACT); Montereale, Chiesa di San Giovanni (100.000 – MIBACT); L’Aquila, chiesa di Santa Maria in Roio (200.000 – MIBACT); Magliano de Marsi, Chiesa sacrario dei Caduti (80.000 – MIBACT); Campli, Convento di San Bernardino (400.000 – MIBACT); Pescara, Cattedrale di San Cetteo (200.000 – Diocesi); Lanciano, Porta di San Biagio (300.000 – Comnune di Lanciano); Rosello, Santuario Madonna della Grazie (200.000 – Parrocchia); San Valentino in Abruzzo Citeriore, Chiesa di San Nicola da Tolentino (300.000 – Comune); Vasto, Chiesa di Penna Luce (300.000 – parrocchia); Pratola Peligna, Santuario Madonna della Libera (300.000 – MIBACT); Capestrano, Convento di San Giovanni (200.000 – MIBACT); Giulianova, pinacoteca V. Bindi (80.000 – Comune); Ortona, Cattedrale di San Tommaso (200.000 – Curia); Isola del Gran Sasso, Chiesa di Santa Colomba da Pretara (50.000 – Curia); Sante Marie, Chiesa di Santa Maria delle Grazie (50.000 – parrocchia); Pescina, Chiesa di Sant’Antonio (50.000 – Diocesi); Torano, Chiesa di San Flaviano (50.000 – parrocchia); Elice, Chiesa di San Martino (50.000 – Diocesi); Collecorvino, Convento di San Patrignano (150.000 – Comune); Caporciano, complesso monumentale di Santa Maria Assunta (100.000 – MIBACT); Magliano dei Marsi, Chiesa di Santa Maria di Porclaneta (50.000  – parrocchia);  Sant’Omero, Chiesa Santa Maria in Vico (450.000 – Comune); Morro d’Oro, Abbazia di Santa Maria di Propezzano (350.000 – Comune); Cortino, Chiesa di Sant’Egidio (50.000 – Comune); Vasto, Palazzo D’Avalos allestimento museale (60.000 – Comune); Castel di Sangro, Chiesa del Suffragio (60.000 – MIBACT); Comune di Roccamorice, recupero Eramo di Santo Spirito (200.000 – Comune); Fara Filorum Petri, restauro e recupero conservativo della Chiesa di Sant’Antonio (300.000 – Comune); Pescara, Media Museum Flaiano (250.000 – Comune); Trasacco, restauro e miglioramento sismico della Basilica dei Santi Cesidio e Rufino Martiri (600.000 – Diocesi); Avezzano, ristrutturazione della Cattedrale di San Bartolomeo (450.000 – parrocchia); Tortoreto, centro museale e culturale Palazzo comunale (250.000 – Comune); Nereto, Centro culturale polivalente (400.000 – Comune);  Roccamontepiano, ristrutturazione del complesso conventuale di San Francesco Caracciolo (1.200.000 -ordine dei Caracciolini); ristrutturazione organo a canne nella chiesa di Sant’Agnese di Pineto (120.000 – parrocchia); messa in sicurezza del campanile della chiesa di San Michele Arcangelo di Montesilvano (150.000 – Diocesi); Giulianova, realizzazione di un centro culturale documentale sull’età romana nel teramano presso la Chiesa di San Gabriele (80.000 – parrocchia).

L’obiettivo del presidente D’Alfonso, che ha sensibilizzato amministrazioni locali, Diocesi e parrocchie a definire la fase della progettazione, è quello di accelerare i tempi per arrivare al più presto alla pubblicazione delle gare d’aappalto. (da REGFLASH) DURA/17/06/05

Previous PARCHI: DI MATTEO, APPROVATO PIANO GRAN SASSO MONTI DELLA LAGA
Next A L’Aquila per Americo di Benedetto Sindaco

You might also like

#insiemealpd

MASTERPLAN: GIUNTA DELIBERA 10 MLN PER NUOVI INTERVENTI

La giunta regionale, su proposta del presidente Luciano D’Alfonso, ha deliberato 10 milioni di euro di nuovi progetti nell’ambito degli interventi già deliberati con DGR n. 249 del 2017 e

#insiemealpd

MALTEMPO: RIUNIONE A TERAMO DEL COMITATO EMERGENZE ZOOTECNICHE

L’ASSESSORE PEPE: “MASSIMA ATTENZIONE AGLI ALLEVATORI IN DIFFICOLTA’” “L’Assessorato regionale alle politiche agricole impegnato in numerose attività per superare questa fase emergenziale” Si è riunito, ieri, nella sede del Parco

#insiemealpd

RYANAIR: REGIONE FINANZIA PIANO INDUSTRIALE E RICAPITALIZZAZIONE

D’ALESSANDRO, CANTIERE LEGISLATIVO PER AEROPORTO D’ABRUZZO Il Governo regionale “mette in campo il cantiere delle iniziative legislative ed istituzionali” per scongiurare che Ryanair abbandoni l’aeroporto di Pescara, per effetto sia