Lorenza Panei, candidata alla Camera dei Deputati nel Collegio Uninominale L’Aquila

Lorenza Panei, candidata alla Camera dei Deputati nel Collegio Uninominale L’Aquila

Lorenza Panei, candidata alla Camera dei Deputati nel Collegio Uninominale L’Aquila
#votalasquadra #sceglipd

Mi chiamo Lorenza Panei, vivo e lavoro ad Avezzano con mio marito Giuseppe e la gatta Filù.

Da 27 anni lavoro nel settore Procurement and Logistic di una grande azienda multinazionale, ad oggi come manager. Sono sempre stata una sportiva, ho praticato pattinaggio a livello agonistico, crescendo e coltivando così uno spirito competitivo e dinamico, rispettoso delle regole e stimolato verso il confronto sano con gli altri.

Sono in politica da dieci anni, sempre dalla stessa parte. Ho cominciato come segretaria del mio circolo, ad Avezzano, contribuendo alla vittoria alle Comunali nel 2012, continuato dando il mio supporto a livello provinciale, oggi membro della segreteria regionale eletta all’Assemblea Nazionale.

Ho, fra le altre cose, accettato la nomina a Presidente ACIAM Spa. – carica che ancora oggi ricopro (confermata all’unanimità) con grande senso di responsabilità, nel tentativo di coniugare benessere della comunità, lavoro e rapporti fra istituzioni enti e cittadini.

Sono quindi per formazione ed esperienza votata alla mediazione e alle relazioni ed ho scelto di mettere a disposizione della collettività queste mie competenze ed abilità, acquisite nel corso della formazione, universitaria e lavorativa, in Italia e all’estero – dove ho affrontato mansioni di grande responsabilità, dando oltremodo spazio al perfezionamento delle lingue straniere.

Dovunque fossi e operassi ho sempre rivolto lo sguardo alla mia terra, col desiderio e l’orgoglio, ogni volta, di tornare a casa, arricchita di conoscenze da mettere a frutto dove le mie radici affondavano.

Ho accettato di candidarmi per il Partito Democratico alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 per i territori dell’Aquila, della Marsica e Alto Sangro, avendo in animo di portare all’attenzione della comunità la mia idea di Politica, quella con la P nobile di Polis, che significa principalmente cura del territorio, cura del nostro futuro.

Nel nostro programma 100 cose fatte e 100 cose da fare mostriamo l’orgoglio di aver sostenuto le fondamenta del paese durante un momento di crisi e conflitto, ecco perché il mio impegno personale è e sarà in continuità ideale con questo percorso, consapevole di poter dare un contributo decisivo, innovativo e di valore per il nostro territorio tutto e per il Paese.

Siamo noi il nostro territorio: il mio impegno senza riserve sarà quello di incentivare cultura e turismo come conseguenze virtuose dello sviluppo e della valorizzazione dell’agricoltura e della filiera agroindustriale; del territorio e delle sue peculiarità naturalistiche, come i siti archeologici, le dimore storiche e i luoghi d’arte nonché l’attuazione di tutte le misure per la concreta realizzazione dell’economia circolare.

Credo in una politica forte nell’azione e mite nei toni, composta, fatta di scelte decise, fondata sul rispetto, sul senso di responsabilità nei confronti del territorio e delle istituzioni, sulla coerenza con il proprio impegno. Una politica che non vive di clamore e spettacolarizzazioni, spesso del nulla, bensì di fatica, progettazione e risultati: l’unica in grado di costruire un futuro migliore, per tutti.

Questo è lo spirito che mi anima e concrete sono le proposte che porto al territorio – supportate dalla mia storia

personale, politica e lavorativa.

Lorenza Panei

Previous Marco Rapino: basta demagogia, sulla questione immigrazione il Pd ha idee molto chiare
Next Roberta Zita Marulli, candidata alla Camera dei Deputati nel Collegio proporzionale Pescara - Chieti

You might also like

News dal PD Abruzzo
News dal PD Abruzzo

Approvata la Commissione per il Congresso 2017. Tutti gli interventi della Direzione nazionale del 21 febbraio 2017

La Direzione nazionale del 21 febbraio 2017 ha approvato la composizione della Commissione per il Congresso 2017, con ampia maggioranza, 1 contrario e 8 astenuti. La commissione verrà integrata successivamente

News dal PD Abruzzo

Piacente: “Il grande bluff delle primarie a cinque stelle”

“Quando ai primi di agosto furono annullate, senza spiegazioni plausibili, le Regionarie, con la conseguente esclusione del candidato Pietro Smargiassi, l’opinione pubblica abruzzese fu attraversata da un forte dubbio: che