Infastrutture, Di Pasquale: “La Regione lenta è anche la Regione bugiarda”

Infastrutture, Di Pasquale: “La Regione lenta è anche la Regione bugiarda”

La presidente del Pd Abruzzo Manola Di Pasquale dichiara: “La Regione lenta… è anche Regione bugiarda. Con una certa frequenza, nelle ultime settimane, assistiamo ad una sorta di disperata rincorsa dell’apparire, una specie di virus che sembra aver colpito l’attuale maggioranza regionale. Un virus che spinge Marsilio e i suoi a cercare sempre nuove occasioni di visibilità, magari collegate ad un qualche risultato raggiunto, ma non avendone di propri si appropria di quelli dell’amministrazione regionale precedente. E’ il caso delle opere ricomprese nel Masterplan che – giova ricordarlo – alla voce “Infrastrutture” prevedeva risorse economiche pari a 616,45 milioni di euro. E non solo. L’azione di Governo della Giunta D’Alfonso, infatti, si è sempre concentrata ad intercettare in favore dell’Abruzzo ulteriori e progressivi finanziamenti, capaci di completare opere avviate, per assicurare alle stesse efficienza e funzionalità. Ed è doveroso ricordare come, in seguito ad una dettagliata richiesta inoltrata all’allora ministro Delrio, l’Abruzzo ottenne un complessivo finanziamento di 40 milioni di euro occorrenti per la realizzazione di 7 rilevantissime infrastrutture, comunque riferite al tema più ampio dei trasporti. (Delibera Cipe del 28/02/2018) Tra queste, quella denominate ‘Eliminazione dei punti neri e miglioramento dell’accessibilità stradale agli impianti sciistici teramani di Prati di Tivo – S.P. 43 di Pietracamela per un importo pari a 4 milioni di euro’.  Opera di assoluto valore che consentirà di certo un miglioramento non solo della viabilità, ma più in generale di tutta l’offerta turistica della montagna teramana. Opera nella quale il Centrosinistra ha creduto, fino al punto di renderla possibile e realizzabile. Opera della quale, con l’ormai conosciuta protervia, il Centrodestra sta cercando di appropriarsi, attribuendosi meriti che non ha, ma che vanno riconosciuti a chi, con grande impegno e volontà, ha lavorato per il bene dell’Abruzzo”.

Previous Mafia dei pascoli, la nota del Pd di Sulmona
Next Le nuove politiche sui rifiuti: giovedì 16 gennaio a Teramo l’incontro del PD

You might also like

News dal PD Abruzzo

#ItaliaCoraggio 5 e 6 dicembre 2015 Info e orari sui banchetti in Abruzzo

  Non abbiamo paura. Scegliamo di abbracciare il coraggio, scegliamo di abbracciare l’Italia Lettera di Matteo Renzi agli iscritti, per la due giorni di mobilitazione del partito, sabato 5 e

Top News

Ricostruzione, Pezzopane: “Nuovo tavolo tecnico in Regione il 17 marzo per esigenze piccole imprese”

“La ricostruzione sta andando bene e le ultime normative approvate hanno risolto molti problemi appesi da tempo. Ma se ci sono nuove questioni, è bene affrontarle subito e con decisione. Ho

News dal PD Abruzzo

Guardiagrele, Di Crescenzo e Zappalorto: “Altro tassello alla riconversione del SS. Immacolata: 20 posti letto R.A.D.A.”

“Il trasferimento degli adulti disabili gravi dell’ex Centro di Riabilitazione Maristella di Chieti al presidio ospedaliero di Guardiagrele, con la messa in funzione di 20 posti di R.A.D.A. (Residenza assistita disabili