Il Centro-sinistra incontra lavoratori ex Intecs

Il Centro-sinistra incontra lavoratori ex Intecs

I consiglieri regionali dei gruppi di centrosinistra Silvio Paolucci (Capo gruppo PD), Di Benedetto e Legnini hanno incontrato oggi i lavoratori della ex Intecs che presidiavano il Palazzo dell’Emiciclo in occasione della seduta del Consiglio regionale per richiamare l’attenzione dell’istituzione sulla loro drammatica vicenda. Un patrimonio di competenze tecnologiche altamente specializzate che da anni non trova la giusta collocazione dopo la chiusura del loro laboratorio di ricerca. La situazione è drammatica: molti dei lavoratori da tempo sono privi anche degli ammortizzatori sociali e la loro vertenza è stata affrontata dall’allora presidente Giovanni Lolli con un percorso che prevedeva il riassorbimento di un gruppo di ricercatori da parte della Forender 24 srl, una New Co. aquilana che si è resa disponibile a mantenere l’integrità del patrimonio tecnologico e professionale del laboratorio ex Intecs. Infatti sulla strategia della “Space economy” la Regione Abruzzo ha investito 10 milioni di euro e ha promosso e sottoscritto una serie di accordi per finalizzare le attività di ricerca sullo Spazio. E in questo quadro sono state coinvolte – in sinergia tra soggetti pubblici e private – non solo le aziende, ma l’Università, il Gran Sasso Science Institute, i Laboratori nazionali del Gran Sasso e l’Istituto nazionale di Fisica Nucleare. Ora le condizioni sono mature per procedere al rispetto degli impegni assunti: fra qualche giorno si concluderà il bando ItalGovSatCom dell’Agenzia Spaziale Italiana a cui Thales-Alenia, Telespazio e Leonardo hanno partecipato come Raggruppamento temporaneo di Imprese; Forender 24 si è accreditata come fornitrice di attività di alto livello software, hardware, firmware e test di Thales Alenia Space e di aziende coinvolte nella Space economy. I lavoratori – se mai ce ne fosse bisogno di ricordarlo – vogliono al più presto tornare alla loro attività, per questo è necessario un ruolo di stimolo e protagonismo da parte dell’istituzione regionale.

Previous Sanità regionale, Paolucci: E' una giunta sempre più lenta che frena l'attività della Regione
Next Cannabis terapeutica, Blasioli: Tornerò a chiedere a breve soluzione a questa problematica

You might also like

Tutte le NEWS

L’Aquila, Di Sabatino: La strada che abbiamo deciso di percorrere non permette inciuci o accordicchi.

“Due anni fa gli aquilani, con il loro voto, hanno scelto chi dovesse amministrarli e chi dovesse, invece, andare all’opposizione. Non è pensabile, oggi, mescolare le carte invocando una fantomatica

Tutte le NEWS

Perché al ‪#‎PRIMO‬ posto il ‪#‎LAVORO‬? Perché il lavoro è un’emergenza ma è anche futuro.

Con Filippo Taddei, oggi ad Avezzano, affrontiamo il tema del Jobs Act e il suo obiettivo: incrementare l’uso del contratto a tempo indeterminato ed eliminare la disparità dei diritti tra

Tutte le NEWS

Di Sabatino su declassamento Questura dell’Aquila

“Apprendo oggi, da fonti giornalistiche autorevoli, che il Governo vorrebbe declassare la questura dell’Aquila, relegandola alla terza fascia. Tutto ciò, se confermato, sarebbe incettabile, l’ennesima mortificazione del nostro  territorio da