Gianni Cordisco: Umberto Di Primio, racconti di un brutto mese di sconfitte

Gianni Cordisco: Umberto Di Primio, racconti di un brutto mese di sconfitte

Il Segretario provinciale del Pd di Chieti, Gianni Cordisco, interviene a nome di tutta la Segreteria, per illustrare l’ultimo mese di sconfitte di Umberto Di Primio: “Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, si dimette da primo cittadino per partecipare alle elezioni regionali abruzzesi, col titolo di candidato presidente del centrodestra – racconta Cordisco -. Nel periodo di dimissioni del Sindaco, in una cena tra Salvini, Meloni e Berlusconi, si decide che la candidatura alla presidenza della nostra Regione era un piatto irrinunciabile da offrire a Fratelli d’Italia.

Il Sindaco, sedicente candidato presidente del centrodestra abruzzese, ammaina le vele, ritira le dimissioni e torna a fare l’amministratore del Capoluogo della Provincia.

Una parte, piccola ma generosa, del centrodestra candida Di Primio alla Presidenza. Però non a presidente della Regione Abruzzo, ormai andata, ma della Provincia di Chieti. Arriva così la candidatura a sfidare l’uscente Pupillo.

Il  31 Ottobre, giorno del voto per il presidente della Provincia di Chieti,  Mario Pupillo candidato dell’intero centrosinistra provinciale vince con ampia maggioranza, in termini di singoli consiglieri e di voto ponderato,  sul candidato Umberto Di Primio, costretto a incassare l’ennesima sconfitta dopo soli 15 giorni dall’esclusione forzata dalla competizione regionale.

Il 7 novembre Umberto Di Primio, tornato nelle vesti di Sindaco, colleziona una ulteriore sconfitta anche a livello locale: con 16 consiglieri contrari alla vendita della Farmacia Comunale la sua maggioranza va sotto e non si può approvare la delibera.

In un solo mese si sono avvicendate tre pesanti sconfitte: sul piano regionale, provinciale e comunale.

Con Umberto Di Primio perde anche il modello centrodestra abruzzese e provinciale.

Le conclusioni sembrano troppo scontate per enunciarle. Confidiamo nel buonsenso dei politici”.

Previous Partono in Abruzzo i comitati Piazza Grande per Zingaretti
Next Buttari: Con il Reddito di Inclusione il centro sinistra ha avviato un percorso serio ed efficace

You might also like

Tutte le NEWS

Alla Leopolda 7

“Cosa dobbiamo fare lo sanno bene gli italiani: cambiare per affrontare le sfide della modernità, quelle del futuro. Se ce la mettiamo tutta “Adesso è il futuro” non sarà uno

Tutte le NEWS

Presentazione delle liste del Partito Democratico

È convocata per domattina, alle ore 10 e 30, nella sala Favetta del Museo delle Genti d’Abruzzo (Pescara, Via delle Caserme, 24), la conferenza stampa di presentazione delle liste del

Tutte le NEWS

Momento Democratico. A #Gissi si parla di sanità.

Se non si migliora il presente non si riesce ad immaginare il futuro e la sanità è uno di quei tasselli su cui si gioca il presente e si scommette