Festa de L’Unità “Progetto L’Aquila”: a proposito di cultura, localismi e film commision

Festa de L’Unità “Progetto L’Aquila”: a proposito di cultura, localismi e film commision

Definire i limiti di un nuovo orizzonte culturale vuol dire costruire una nuova visione culturale. Per costruirla abbiamo bisogno di luoghi per discuterne. Solo un percorso fatto di confronto e discussione, anche e soprattutto all’interno di un partito, può rendere più forte la cultura e aumentare la vera produttività. 

Fino ad ora, nella nostra Regione hanno vinto i localismi. E questo è successo solo e soltanto perché non siamo riusciti a fare sistema.
L’obiettivo della nuova classe dirigente deve essere fare sistema e spronare i nuovi talenti in cui l’Abruzzo possa riconoscersi e attraverso i quali possa attrarre investimenti.
Noi abbiamo non solo tutte le caratteristiche per farlo ma abbiamo il dovere di scrivere una nuova pagina per l’Abruzzo e dare alla nostra terra una nuova identità, unendoci a tutte le realtà ma soprattutto a quei talenti che, in futuro, vorranno scrivere altre nuove pagine. Se cosi non sarà la sfida l’avremo persa solo e soltanto noi.
Questo e molto altro alla 
Festa dell’Unità 2015 “PROGETTO L’AQUILA”

Marco Rapino

Previous Festa de l'Unità sulla Comunicazione - Vasto e Termoli - 24, 25, 26 e 27 settembre 2015
Next Alla Festa de L'Unità di Pratola Peligna

You might also like

Tutte le NEWS

All’Aurum di Pescara con Ettore Rosato e Stefania Covello

“Oggi nella splendida cornice dell’Aurum a Pescara un nuovo incontro sul Referendum con Stefania Covello e con il nostro Capogruppo alla Camera dei Deputati, Ettore Rosato. Una discussione bella ma

Tutte le NEWS

A Spoltore e San Salvo

Questa sera a Spoltore e San Salvo per accompagnare Luciano Di Lorito e Gennaro Luciano in queste ultime ore di campagna elettorale prima del voto di domenica. Due splendide piazze

Tutte le NEWS

Rispondiamo Sì al cambiamento

“Il futuro dell’Italia dipende da quanto grande sarà il nostro coraggio nel rispondere Sì al cambiamento, da quanto forte sarà la nostra volontà di inziare un nuovo percorso fatto di