BANDA ULTRALARGA: D’ALFONSO, COSÌ ELIMINIAMO IL DIVARIO DIGITALE

BANDA ULTRALARGA: D’ALFONSO, COSÌ ELIMINIAMO IL DIVARIO DIGITALE

“Il progetto ha l’obiettivo di eliminare il divario digitale che insiste nelle aree interne e, finalmente, l’Abruzzo, attraverso la costruzione di queste autostrade digitali, incrementerà i livelli di attrattività e di competitività dei suoi territori. Le aree industriali, le sedi della Pubblica amministrazione, i presidi sanitari pubblici e le scuole avranno trattamenti differenziati con elevati livelli di connettività”. Lo ha detto il Presidente della giunta regionale, Luciano D’Alfonso, nel corso della presentazione del nuovo progetto di banda ultralarga. Sono stati presentati a L’Aquila, gli interventi nei primi 21 comuni coinvolti nel grande progetto ‘bul’ della Regione Abruzzo come previsto nell’accordo di programma sottoscritto in data 5 aprile 2016.

Alla presenza di Alessio Beltrame, capo della segreteria tecnica del sottosegretario Giacomelli e di Salvatore Lombardo, direttore generale di Infratel italia, sono stati condivisi con i sindaci dei Comuni i termini delle convenzioni che dovranno essere sottoscritte al fine di accelerare il processo autorizzatorio e rendere quindi più celeri gli interventi sui propri territori. Regione e Ministero hanno stanziato circa 134 milioni di euro che rappresentano l’ammontare complessivo delle risorse necessarie per realizzare le infrastrutture in banda ultra larga nei 305 Comuni nelle aree in cui è ammesso l’intervento pubblico .

La Regione ha avviato nelle aree rurali interventi di banda ultra larga in cui sono già attivi i primi cantieri. Il grande progetto ‘Bul’ si articolerà in 4 fasi. Nella fase 1 sono coinvolti i seguenti Comuni: Casoli, San Govanni teatino, Vacri, Calascio, Carapelle Calvisio, Castel di Sangro, Civitella Alfedena, Pescasseroli, Rivisondoli, Rocca di cambio, Rocca di mezzo, Rocca Pia, Santo Stefano di Sessanio, Carpineto della Nora, Elice, Sant’Eufemia a Maiella, Alba Adriatica, Giulianova, Nereto, Sant’Egidio alla Vibrata, Tortoreto.  (da Regflash) K.SCOLTA 170524

Previous SISMA, LOLLI: ECCO IL PROGRAMMA DI RICOSTRUZIONE ALLOGGI ATER
Next Il Pd ad Avezzano raddoppia: oggi presentazione della lista DEM.

You might also like

#insiemealpd

Legge sul Dopo di Noi: per l’Abruzzo 1milione 980 Mila euro

“Con largo anticipo e soddisfazione ieri il Ministro Poletti ha firmato il decreto per l’attuazione della legge “Dopo di noi” (legge n° 112 del 22 giugno 2016), che individua i

#insiemealpd

MASTEPLAN ABRUZZO; D’ALFONSO: FINANZIAMENTI PER SOSTENERE APPEAL TURISTICO DEI BORGHI STORICI

Firmato oggi all’Aquila un protocollo d’intesa con i sindaci dei comuni abruzzesi delle aree interne della provincia di Chieti, finalizzato a finanziare interventi di valorizzazione e sviluppo turistico strategico integrato

#insiemealpd

EDILIZIA: DI MATTEO LANCIA FONDO REGIONALE ETICO

SI RECUPERA PATRIMONIO PUBBLICO MA ANCHE INVENDUTO PRIVATO Ottanta alloggi nei cinque fabbricati di edilizia popolare siti in via Rigopiano 88, a Pescara, saranno totalmente restaurati. Lo ha reso noto