Allarme Trabocchi, Segreteria Pd Provinciale Chieti: Dalla Regione risposte immediate

Allarme Trabocchi, Segreteria Pd Provinciale Chieti: Dalla Regione risposte immediate

“Esortiamo l’attuale Giunta Regionale e tutti gli enti interessati a lavorare di concerto per trovare una immediata soluzione che da una parte coniughi il rispetto delle normative vigenti e la tutela del patrimonio e dall’altra dia risposte concrete ai tanti operatori dei Trabocchi che vedono a rischio la stagione ormai giunta alle porte”. Lo affermano i responsabili della Segreteria Pd Provinciale Chieti.

“Esortiamo l’attuale Giunta Regionale e tutti gli enti interessati a lavorare di concerto per trovare una immediata soluzione che da una parte coniughi il rispetto delle normative vigenti e la tutela del patrimonio e dall’altra dia risposte concrete ai tanti operatori dei Trabocchi che vedono a rischio la stagione ormai giunta alle porte.

La presenza dei Trabocchi – che da Ortona a Vasto adornano la nostra costa – sono un simbolo culturale, di identità territoriale e soprattutto un volano per l’economia locale. Mettere a rischio tutto ciò sarebbe un grave danno in primis per gli operatori del settore e poi anche per lo sviluppo, la crescita e la promozione del nostro territorio.

Purtroppo qualche limitato caso di mala gestione sta producendo delle conseguenze drammatiche per molti di loro non potendo programmare la stagione che a breve inizierà. Al tal proposito invitiamo l’assessore al Turismo Mauro Febbo e l’assessore al Demanio Marittimo Nicola Campitelli  ad agire e a farlo in fretta per sopperire ai tanti attuali disagi e permettendo così agli operatori di tornare a svolgere con serenità le loro attività.

Esortiamo la Regione Abruzzo a dare risposte immediate prima che sia troppo tardi.

La presenza dei Trabocchi – che da Ortona a Vasto adornano la nostra costa – sono un simbolo culturale, di identità territoriale e soprattutto un volano per l’economia locale. Mettere a rischio tutto ciò sarebbe un grave danno in primis per gli operatori del settore e poi anche per lo sviluppo, la crescita e la promozione del nostro territorio.

Purtroppo qualche limitato caso di mala gestione sta producendo delle conseguenze drammatiche per molti di loro non potendo programmare la stagione che a breve inizierà. Al tal proposito invitiamo l’assessore al Turismo Mauro Febbo e l’assessore al Demanio Marittimo Nicola Campitelli  ad agire e a farlo in fretta per sopperire ai tanti attuali disagi e permettendo così agli operatori di tornare a svolgere con serenità le loro attività.

Esortiamo la Regione Abruzzo a dare risposte immediate prima che sia troppo tardi”.

Previous Dobbiamo credere e lottare per un futuro migliore. Per questo abbiamo bisogno del tuo sostegno! Dona anche quest'anno il 2x1000 al Partito Democratico.
Next Consiglio regionale, Paolucci: Smascherate le fandonie di Febbo, nessuna voragine nel bilancio della sanità abruzzese.

You might also like

Tutte le NEWS

A Teramo: le ragioni del Sì

“È partito oggi, da Teramo, il nostro viaggio sui territori per spiegare le ragioni del Sì al referendum. Con Emanuele Fiano, Responsabile per le Riforme del Pd Nazionale, abbiamo parlato

Archivio

Con gli studenti dell’Università D’Annunzio

Sotto la pioggia con i Gd di Pescara a volantinare davanti all’Università D’Annunzio. Ci divertiamo e sorridiamo con gli studenti cercando di raccontare le cose che abbiamo fatto e quelle

Tutte le NEWS

Pescara: Domenica 28 aprile apertura ufficiale della campagna elettorale di Marinella Sclocco

La novità è nell’aria!“Vi aspetto domenica 28 aprile, ore 11.00, presso la Nave di Cascella per l’apertura ufficiale della nostra campagna elettorale. Non mancate”. Marinella Sclocco, sindaca di Pescara