Alla Festa dell’Unità di Pescara il Sindaco di Firenze Dario Nardella.

Alla Festa dell’Unità di Pescara il Sindaco di Firenze Dario Nardella.

Oggi è stato ospite alla Festa dell’Unità di Pescara il Sindaco di Firenze Dario Nardella. Con lui e con il Sindaco di Pescara Marco Alessandrini si è parlato delle città come risorse, del ruolo di un Sindaco, e del perché si dice che sia il mestiere più bello del mondo. Firenze e Pescara, due città d’Italia diverse ma che vivono, incontrano, cercano di superare gli stessi problemi . Non esiste una ricetta unica per amministrare, esiste il lavoro, la volontà e la caparbietà di chi, ogni giorno, cerca di immaginare e disegnare un futuro migliore per la propria città. Finisce così la tre giorni democratica pescarese, un grazie di cuore agli ospiti che sono venuti, il Ministro Claudio De Vicenti, l’europarlamentare Andrea Cozzolino, il vice capogruppo del Pd alla camera, Matteo Mauri e il Sindaco di Bari, Antonio Decaro. E infine il grazie più speciale agli amici che anche quest’anno hanno organizzato la festa: Moreno Di PietrantonioAntonio Camplone, Valerio Antonio Tiberio, i ragazzi dei Giovani Democratici.

Previous A Forza Italia diciamo: esistono dei dati oggettivi e su quei dati oggettivi non si gioca
Next Classifica Taxpayer Italia, Rapino e Mariani: Dato significativo per l'Abruzzo dopo tre anni di governo regionale a guida PD

You might also like

I KM del PD

A Casoli per sostenere il candidato Sindaco Massimo Tiberini

“Un bellissimo giro nella provincia di Chieti. Ora a Casoli per sostenere il candidato Sindaco Massimo Tiberini insieme a Paolo de Castro, Presidente Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento

I KM del PD

Con Anna Finocchiaro a Giulianova e Loreto Aprutino

“Anche questa sera, prima a Giulianova e poi a Loreto Aprutino, abbiamo parlato di riforma costituzionale, del voto che attende gli italiani il prossimo 4 dicembre. Lo abbiamo fatto in

I KM del PD

Le ragioni del Sì. A Pescara con Francesco Verducci

“Oggi con Francesco Verducci a Pescara abbiamo parlato delle ragioni del Sì, delle ragioni per cui la sinistra dice sì. Tre obiettivi, tre leve che ci spingono a portare avanti,