Alla Festa dell’Unità di Pescara il Sindaco di Firenze Dario Nardella.

Alla Festa dell’Unità di Pescara il Sindaco di Firenze Dario Nardella.

Oggi è stato ospite alla Festa dell’Unità di Pescara il Sindaco di Firenze Dario Nardella. Con lui e con il Sindaco di Pescara Marco Alessandrini si è parlato delle città come risorse, del ruolo di un Sindaco, e del perché si dice che sia il mestiere più bello del mondo. Firenze e Pescara, due città d’Italia diverse ma che vivono, incontrano, cercano di superare gli stessi problemi . Non esiste una ricetta unica per amministrare, esiste il lavoro, la volontà e la caparbietà di chi, ogni giorno, cerca di immaginare e disegnare un futuro migliore per la propria città. Finisce così la tre giorni democratica pescarese, un grazie di cuore agli ospiti che sono venuti, il Ministro Claudio De Vicenti, l’europarlamentare Andrea Cozzolino, il vice capogruppo del Pd alla camera, Matteo Mauri e il Sindaco di Bari, Antonio Decaro. E infine il grazie più speciale agli amici che anche quest’anno hanno organizzato la festa: Moreno Di PietrantonioAntonio Camplone, Valerio Antonio Tiberio, i ragazzi dei Giovani Democratici.

Previous A Forza Italia diciamo: esistono dei dati oggettivi e su quei dati oggettivi non si gioca
Next Classifica Taxpayer Italia, Rapino e Mariani: Dato significativo per l'Abruzzo dopo tre anni di governo regionale a guida PD

You might also like

Archivio

Dichiarazione della senatrice Stefania Pezzopane in merito al  trattamento delle lavoratrici e lavoratori Cup del San Salvatore L’Aquila 

 “Hanno ragione i lavoratori del Cup, e l’iniziativa dell’Ugl appare assolutamente tempestiva. Sostengo da tempo questa battaglia e ritengo il comportamento dell’azienda assolutamente ingiusto ed inqualificabile. Una disparità di trattamento tra lavoratori non si

Il Blog dei Democratici Abruzzesi 0 Comments

Caso Sangritana, D'Alessandro: "In Commissione Vigilanza dall'assessore Morra nessuna risposta concreta"

Il caso Sangritana, su iniziativa del PD, e’ arrivato in commissione vigilanza. I democratici hanno svelato qualche giorno fa l’anomalia nel contratto tra Sangritana e Regione un Abruzzo rispetto al