Primarie L’Aquila, Rapino: Hanno partecipato 10.525 persone, in barba a chi decide con pochi click

Primarie L’Aquila, Rapino: Hanno partecipato 10.525 persone, in barba a chi decide con pochi click

“10.525 persone hanno partecipato alle primarie per la scelta del sindaco del nostro Capoluogo. Un risultato pazzesco, in barba a chi decide con i click e poi cambia idea a seconda di cosa fa più comodo. Una risposta della città, che ha voluto scegliere e dirci quale indirizzo prendere. Le primarie si fanno per questo, per ascoltare i cittadini. Bene ha fatto il Pd L’Aquila ad organizzarle e bravi i candidati che si sono misurati in una competizione bella che oggi si è trasformata in una vera festa della partecipazione”. Lo afferma il segretario regionale PD Marco Rapino.  “Grazie a chi ha vinto, per aver messo in campo una campagna intelligente e attenta, per aver saputo interpretare al meglio quello che la città ha voluto. Oggi Americo Di Benedetto è il candidato di tutti, con lui, insieme andremo ad affrontare questi giorni di campagna elettorale, sapendo di poter contare anche sulla forza di chi oggi non ha prevalso. A Pierpaolo Pietrucci e quelli che lo hanno sostenuto va la mia sincera gratitudine perché queste primarie ci consegnano due volti, che sapranno continuare a governare e fare il bene della città dell’Aquila. Insieme, come le più belle esperienze di primarie che ci sono state nel nostro Paese. Grazie al Pd, grazie a Lelio De Santis per il suo contributo e agli amici della coalizione. La città è viva, vuole scrivere il futuro. Il Pd si è messo a disposizione per fare la propria parte.”

Previous On line il sito delle Primarie 2017
Next AGRICOLTURA: 6 MILIONI PER RETE IRRIGUA IN COMUNI DEL PESCARESE

You might also like

News dal PD Abruzzo

Maltempo, D’Alfonso: Riconoscimento danni indiretti

Il PRESIDENTE INCONTRA IL PREMIER GENTILONI A MONTORIO “Voglio che la mia regione abbia, a fronte di danni significativi e misurabili che si rilevano dal crollo di prenotazioni e da meno

News dal PD Abruzzo
News dal PD Abruzzo