ELEZIONI MONTESILVANO, BECCIA: “MUSA TRE ANNI IN GIUNTA INCONCLUDENTE, ALTRO CHE CAMBIAMENTO”

“Gasparri male informato. Nessun cambiamento ma tanta malafede: si assumano la responsabilità del degrado di Montesilvano”

Il Segretario del Partito Democratico di Montesilvano, Luigi Beccia, commenta le parole del Senatore Maurizio Gasparri che è intervenuto in un’iniziativa a favore della candidata del Pdl, Manola Musa, sostenendo che essa rappresenta il “cambiamento”. “Mi chiedo chi abbia descritto a Gasparri la situazione politica montesilvanese – dice Beccia – perchè vorrei fargli i complimenti: è un gran burlone.” – “Manola Musa è stata per tre anni assessore fedele del Sindaco Pasquale Cordoma che ora copre di insulti. Con lui ha composto quella ‘premiata ditta’ che, tra le altre cose, ha buttato al vento 50000 Euro per il gemellaggio calabrese che tanto ha fatto rumore ed ha premiato con puntualità una particolare Università della Terza Età della nostra città facendo altrettanto rumore. Manola Musa è nella giunta Cordoma l’Assessore che per tre anni avrebbe dovuto provvedere alla manutenzione delle strade e dei marciapiedi. Proprio quella manutenzione che è tanto mancata a Montesilvano in questi anni, un raro esempio di inconcludenza amministrativa.”Il Segretario del Pd conclude così:”Il Popolo della Libertà e la Musa non vogliono assumersi la responsabilità del degrado in cui versa Montesilvano, si ripresentano agli elettori facendo finta che non abbia governato e rispolverano liste civiche della prima repubblica montesilvanese come Libero ed Arcobaleno. Se questo è il cambiamento è un cambiamento da se stessi: se non ci fosse malafede saremmo ai sintomi di una patologia psichiatrica”

Condividi questo articolo:
Questa voce è stata pubblicata in Archivio, Il Blog dei Democratici Abruzzesi, News, Pd Provincia Pescara, Primo piano e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.